Articoli proibiti

Alcuni articoli non possono essere inviati con i servizi da noi offerti.

Eventuali spedizioni che contengano articoli proibiti (o qualsiasi oggetto dalla descrizione o dal contenuto simili) potranno essere annullate senza preavviso. Inoltre, le eventuali spese aggiuntive relative a resi per merce non consegnabile, a pacchi sovradimensionati e/o alla gestione di questi ultimi saranno addebitate all’utente responsabile.

Gli Articoli Proibiti includono:

– merce ADR

– merce inoltrabile ma non assicurabile (es. merce fragile, alimenti, etc)

– merce non inoltrabile (es. soggetta a codice penale, non consegnabile nel paese di destinazione, etc.)

A continuazione la lista degli Articoli Proibiti:

  • Le merci definite come pericolose dall’ADR – Accordo europeo relativo ai trasporti internazionali di merci pericolose su strada – chimiche, infiammabili, esplosive, corrosive; comprese quelle imballate in quantità limitate quali, sono per esempio: aerosol, accendini, adesivi chimici, batterie, lacche, pile, resine, smalti, solventi, spray, e così via. Analogamente, indipendentemente dal loro contenuto, tutte le merci imballate che presentano caratteristiche identificate dall’ADR saranno considerate articoli proibiti e saranno soggette alle stesse penali amministrative.
  • Animali vivi o morti
  • Armi da fuoco o armi bianche, fucili ad aria compressa, pistole, carabine, munizioni, coltelli, asce, motoseghe, riproduzioni di armi
  • Articoli proibiti o limitati dall’ICAO (Organizzazione Internazionale dell’Aviazione Civile) o dalla IATA (Associazione di Trasporto Aereo Internazionale)
  • Calamite ed oggetti che contengono materiali in ferro magnetici
  • Campioni biologici, resti umani
  • Collezioni
  • Denaro (compresi contanti ed assegni), cambiali, monete, monete contraffatte, monete da collezione, fierini, assegni, valuta, azioni
  • Documenti bollati
  • Documenti di valore economico, indipendentemente dalla loro origine o dal loro uso (biglietti per spettacoli, buoni pasto, biglietti della lotteria, ecc.)
  • Estintori
  • Esplosivi, fuochi d’artificio
  • Francobolli (a meno che non siano affrancati), indipendentemente dal fatto che possano o non essere ritenuti antichi o da collezione
  • Ghiaccio secco
  • Grappa e/o alcolici similari con un’alta percentuale alcolica
  • Gioielli, orologi, gemme, pietre preziose, perle autentiche o metalli preziosi, articoli d’oro o d’argento, oggetti in avorio o contenenti avorio
  • Lastre di vetro, plexiglass, specchi, cristalli, ceramica, porcellana, china, resina, gesso, cemento, marmo, granito, terracotta
  • Lettere d’amore (art. 612-bis c.p.)
  • Materiale pornografico
  • Materiale radioattivo
  • Medicine (comprese le prescrizioni mediche)
  • Merci deperibili anche se sottovuoto e/o alimenti in generale
  • Merci rubate o altri articoli di natura illegale nel Paese di origine o di destinazione
  • Motori, generatori, parti meccaniche che contengano o abbiano contenuto petrolio o benzina, a meno che non siano state adeguatamente lavate
  • Opere d’arte, quadri, antiquariato
  • Passaporti, carte d’identità
  • Pelli, pellicce pregiate (regolato dal CITIES – Convention on International Trade in Endangered Species of Wild Fauna and Flora – consultare condizioni)
  • Piante vive, semi, fiori
  • Pizzo di lino ricamato o tessuto con metalli prezioni e pizzo di seta autentico
  • Profumi, spray per capelli, gels
  • Sostanze stupefacenti o psicotrope
  • Tabacco
  • Televisori o display LCD/Plasma
  • Terriccio
  • Veicoli a motore ed imbarcazioni, caravan o rimorchi di qualsiasi tipo, nuovi e/o usati

L’utente prende atto e riconosce che il trasporto di tali beni è soggetto a normative specifiche di settore. Queste indicazioni possono variare in qualsiasi momento. Inoltre, le disposizioni e restrizioni possono essere differenti da una nazione all’altra. L’utente accetta che ogni autorità governativa, incluse le dogane, possano aprire ed ispezionare la spedizione in ogni momento.

Ricordiamo inoltre che esulano dalla copertura assicurativa tutti quegli articoli che siano presenti nella lista degli Articoli Proibiti. Allo stesso modo rimarranno esclusi tutti gli articoli non ammessi dalle aziende di trasporto, poiché le loro condizioni, in questo caso, prevalgono sulle nostre e vengono accettate dal cliente in fase ordine alla voce da spuntare per l’accettazione delle Condizioni generali tanto di Packlink come dell’azienda di trasporto in questione.