Il modo più economico per spedire le valigie all’estero

Il-modo-più-economico-per-spedire-le-valigie-allestero

Anche noi italiani sempre più spesso prenotiamo i nostri viaggi online e quando si tratta di andare all’estero spesso cerchiamo la tariffa più conveniente per il volo aereo, concentrando tutte le attenzioni sul costo del biglietto. I dolori arrivano però quando si tratta di imbarcare le valigie: può succedere infatti che in un biglietto scontatissimo non sia compreso il costo di imbarco della valigia nella stiva, oppure sono ammessi ad esempio bagagli fino ad un certo peso, oltre il quale scatta un pesante sovrapprezzo. È importante quindi cercare, oltre che a un biglietto low cost, anche il modo più economico per inviare le proprie valigie all’estero.

L’imbarco dei bagagli nella stiva è diventato un vero e proprio business per la compagnie aeree, almeno per quelle americane. Una recente indagine del Washington Post ha rivelato che lo scorso anno i vettori aerei a stelle e strisce hanno ricavato, sui bagagli, circa 3,5 miliardi di dollari, contro i 464 milioni di otto anni fa. Per risparmiare nel tuo prossimo viaggio, è importante quindi fare la massima attenzione anche alle tariffe dei bagagli e valutare eventualmente una opzione alternativa, come quella del corriere.

Se viaggi con il solo bagaglio a mano, l’opzione più economica rimane quella di portarlo con te in aereo, basta che rientri nei limiti di peso e dimensioni previsti dalla compagnia: in questo caso, il costo del bagaglio a mano è sempre compreso nel biglietto. Diverso è invece il discorso se porti con te una valigia: le compagnie aeree low cost applicano di norma un sovrapprezzo per la valigia da stiva, il cui costo non è compreso nel biglietto. Nelle compagnie aeree di linea, invece, nel costo del biglietto è compreso anche un bagaglio da stiva, tuttavia il prezzo del biglietto è spesso superiore al punto dal rendere comunque più conveniente la compagnia aerea low cost.

È in questa fase che occorre valutare le terza opzione, ossia di inviare i bagagli da stiva con un corriere. Si possono in questo modo sfruttare da un lato i bassi costi dei biglietti delle compagnie aeree low cost e dall’altro al convenienza e la comodità di spedire le valigie all’estero con il corriere.

Abbiamo fatto una semplice prova con una tratta europea sicuramente molto gettonata dai viaggiatori, quella Milano – Francoforte sul Meno. Abbiamo inserito nel nostro servizio di comparazione prezzi dei corrieri le dimensioni e il peso di un trolley standard: 28cm x 51cm x 75cm, peso 20 kg. Il risultato lo potete vedere nello screenshot qua sotto:

Il corriere BRT, in questo caso, è in grado di consegnare la valigia al prezzo di 22,34€; seguono StarPack a 32,50€ e UPS a 37,43€. Per altre tratte europee i costi dei corrieri variano poco: per Milano – Parigi, il costo del servizio base di BRT è di 24,78€.

Le tariffe dei corrieri possono subire alcune variazioni, in base all’esatto CAP di partenza, alle dimensioni e al peso della valigia, ma per molte destinazioni europee spedire la valigia con il corriere e viaggiare senza bagaglio con una compagnia aerea low cost può essere il modo più economico per viaggiare all’estero e portarsi dietro una valigia. Inoltre, alcuni corrieri prevedono tariffe ancora più vantaggiose per i viaggi di gruppo, per cui più al comitiva è grande e più si risparmia.

Usare un corriere per spedire il bagaglio all’estero significa inoltre viaggiare in comodità senza portarsi dietro valigie pesanti: è il corriere infatti che passa a ritirarle a domicilio e le consegna poi direttamente in hotel. È anche molto più semplice il passaggio in aeroporto, visto che non si devono imbarcare bagagli all’andata, né aspettare il loro arrivo all’aeroporto di destinazione. Inoltre, molto più raramente capita che un bagaglio sia disperso dal corriere che non dalla compagnia aerea.

Lo svantaggio principale di inviare le valigie all’estero tramite corriere consiste nel dover organizzare la spedizione dei bagagli qualche giorno prima della partenza. Di norma, più economico è il servizio del corriere e più alti sono i tempi di consegna. È importante quindi fare attenzione ai tempi di consegna stimati dal corriere, per evitare di arrivare in vacanza prima delle proprie valigie.

Anche noi italiani sempre più spesso prenotiamo i nostri viaggi online e quando si tratta di andare all’estero spesso cerchiamo la tariffa più conveniente per il volo aereo, concentrando tutte le atteMaggiori informazioni