Siamo Smart Shoppers?

L’evoluzione tecnologica , le diverse condizioni economiche e politiche , i fattori socioculturali dell’ultimo decennio, hanno influenzato e modificato il nostro modo di fare acquisti.

L’uso dello smartphone nella vita quotidiana ha aumentato significamente la percentuale di acquisti on line poiché al giorno d’oggi il consumatore ha a disposizione un accesso diretto e immeditato, 24 ore su 24, a qualsiasi tipo di ricerca.

Questa nuova forma di acquisto ha dato origine alla definizione di ”Smart Shopper”. Chi sono gli smart shopper? Sono persone che vivono costantemente con il proprio dispositivo elettronico, lo smartphone, sostituendo nella maggior parte dei casi il computer, e ”registrando” tramite esso gusti e passioni del proprietario. Lo smart shopper ha principalmente due caratteristiche. È un utente informato e sociale:

  • informato, perché la rete gli permette di cercare informazioni su prezzi , comparare differenti offerte, consultare recensioni di altri utenti prima di concludere l’acquisto.
  • sociale, perché ricorre ai social media per ricevere e dare informazioni sulla propria attività.

Questo grande cambiamento nelle abitudini del consumatore ha dato una grande spinta alle imprese nella ricerca di nuove forme di marketing, e di servizi da offrire ad un consumatore proattivo che ha già a sua disposizione tutti gli strumenti per ricercare l’offerta più adatta alle proprie esigenze, valutare il rapporto qualità/prezzo di un prodotto, e scegliere la soluzione più adeguadata, non necessariamente la più economica.

Le aziende si sono adeguate a questa nuova categoria di consumatore, ben diversa da quella di dieci anni prima, fornire una serie di nuovi servizi in grado di soddisfare richieste di consumo in rete in tutte le fasi del processo. Dall’acquisto alla spedizione, dall’assistenza alla garanzia del prodotto, sinonimo di qualità ed efficienza.

Lo smart shopper è abituato a comprare on-line in qualsiasi momento e luogo grazie al proprio smartphone e richiede sempre facilità e velocità di acquisto, trasporto e consegnare al domicilio o possibilità di ritiro direttamente presso il punto vendita.

Sono sempre più in auge le aziende che operano tramite e-commerce o in marketplaces e che collaborano con piattaforme di invio come Packlink, che permettono l’integrazione con le varie piattaforme di vendita on-line per gestire tutte le le spedizioni da un unico portale, usufruire di sconti volumetrici personalizzati, avere un’assistenza personalizzata dal ritiro alla consegna, per soddisfare in questo modo tutte le esigenze di un consumatore sempre più pretenzioso.

L’evoluzione tecnologica , le diverse condizioni economiche e politiche , i fattori socioculturali dell’ultimo decennio, hanno influenzato e modificato il nostro modo di fare acquisti. L’uso dello smaMaggiori informazioni