Spedire in Africa

AfricaUtilizzare Packlink è molto semplice: è sufficiente inserire nel box di ricerca a sinistra nell’homepage città di partenza, di arrivo, dimensioni e peso del pacco e in pochi secondi apparirà la lista dei corrieri disponibili.

Non bisogna dimenticare che spedire in Africa richiede la presentazione dell’opportuna documentazione doganale, trattandosi di un invio extra europeo.

Ti consigliamo di consultare il sito web della nazione africana di riferimento per verificare se l’oggetto da inviare non sia proibito (potrai trovare ulteriori informazioni nella sezione FAQ del nostro sito).Packlink offre un’ampia scelta di servizi aggiuntivi e per il packaging sono disponibili i consigli su come realizzare al meglio l’imballaggio del tuo pacco.

I metodi di pagamento disponibili, veloci e sicuri, sono carta di credito e conto Paypal. La spedizione può essere monitorata con il tracking online sia con il numero identificativo del corriere, sia con quello Packlink.

Consigli per spedizioni in Africa

Quando spedisci pacchi in Africa, ricorda che la merce dovrà percorrere grandi distanze: i pacchi richiedono il trasferimento da un camion o da un container all’altro, pertanto proteggere adeguatamente il contenuto è essenziale.

Assicurati che il contenuto della scatola non possa muoversi durante il trasporto e scegli una scatola di dimensioni adeguate. Se la scatola è troppo piccola potrebbe rompersi, mentre se è troppo grande l’articolo potrebbe spostarsi e venire danneggiato, per questo è fondamentale valutare con attenzione quale contenitore meglio si adatta alle tue esigenze di invio.

Per spedizioni in Africa, puoi utilizzare la plastica millebolle o cuscini ad aria, carta di giornale, residui di altri imballaggi o trucioli di polistirolo. Per spedire un articolo dalla forma insolita all’interno di una scatola molto grande, puoi utilizzare scatole più piccole per ridurre gli spazi vuoti.

Riempi tutti gli spazi vuoti all’interno della scatola, in questo modo la scatola sarà più resistente a eventuali urti dall’esterno. Potrebbe essere utile apporre un’etichetta con la dicitura Fragile come promemoria per il corriere.