Come spedire una bicicletta con corriere espresso

Siete amanti dell’ambiente e del vivere sano ed amate le passeggiate in bicicletta? Oppure siete appassionati di ciclismo sportivo o mountain bike? Se oltre ad avere queste passioni volete risparmiare sui vostri viaggi (fino al 30% del costo della spedizione) leggete questa piccola guida: oggi parleremo dei consigli per l’imballaggio e invio della vostra bicicletta con spedizioni economiche usando i principali corrieri internazionali e nazionali.

Procurati la scatola giusta

I rivenditori di biciclette, nella maggior parte dei casi, gettano gli imballaggi degli oggetti in vendita. La prima mossa da fare, quindi, è quella di chiedere ai negozianti se possono darvene una. In alternativa potrete acquistare una scatola adatta per pochi euro anche su Internet o utilizzare la confezione di una tv a schermo piatto. Ricordate che più piccola è la scatola e più risparmierete nella spedizione.

Valuta quali sono le parti della bici da smontare

Per risparmiare dovrete far sì che il vostro pacco sia più possibile piccolo e compatto e non presenti sporgenze indesiderate. Quindi ricordatevi sempre di smontare i pedali, ovviamente in senso opposto a quello della pedalata per evitare danni all’imballaggio. Altre componenti che potrebbero crearvi problemi sono il portapacchi, la sella, le ruote e le parti terminali delle forcelle. Il consiglio, in questo caso, è quello di smontare queste parti ed avvolgerle singolarmente in carta da giornale o componenti da imballaggio (se ne trovano in grandi quantità a pochi centesimi).

Se invece deciderete di non effettuare tutte queste operazioni, concentratevi almeno sul manubrio e le ruote: il primo deve essere allentato e piegato sul telaio; le seconde vanno protette con strati di cartone e, possibilmente, sgonfiate.

Riempite, infine, con il materiale da imballaggio rimasto o con carta di giornale gli spazi fra una parte e l’altra della bici, facendo sì che nulla si muova durante la spedizione.

Calcola il costo della spedizione

Una volta effettuate le operazioni precedenti misurate peso, altezza, profondità e larghezza della scatola. Effettuata la misurazione, potete calcolare il preventivo della spedizione direttamente sul sito del corriere, o cercare la spedizione più economica usando un comparatore di tariffe corrieri. In entrambi i casi, basterà inserire i dati del pacco e della destinazione per avere un costo della spedizione della bicicletta. In media una bicicletta da uomo dovrebbe pesare tra i 15 ed i 25 kg ed il pacco dovrebbe essere di dimensioni intorno ai 96x67x26 cm.

Cerca di rimpicciolire la scatola

Se credete che le dimensioni del pacco siano eccessive oppure che il corriere non vi accetti il collo, potete ridurre la scatola effettuando un taglio di circa 10 centimetri in senso verticale agli angoli dell’apertura superiore. Ricordate sempre che imballare con i giusti accorgimenti potrà farvi risparmiare fino al 30% del costo della spedizione e che, a parità di peso, meno ingombrante sarà la vostra confezione e meno spenderete per il corriere.

Smontare la bici, inoltre, aiuta a ridurre il peso volumetrico. Il peso, infatti, è una delle determinanti fondamentali per determinare il costo di trasporto di un pacco, alla pari del volume. Dal momento che di solito i mezzi di trasporto utilizzati dai corrieri si riempiono prima di aver raggiunto il peso massimo trasportabile, nella maggior parte dei casi è il peso volumetrico a fare il prezzo. Questo diventa quindi il parametro più importante da considerare quando pensiamo di fare spedizioni di grandi dimensioni. Ricordiamo che questa misura si calcola moltiplicando il volume del pacco per il coefficiente di capacità cubica (che varia da corriere a corriere) normalmente compreso tra 200 e 300.

I corrieri per spedizioni delle biciclette in Italia e all’estero

Il prezzo per la spedizione, quindi, dipende dalle dimensioni del pacco e dal calcolo del peso volumetrico. Per avere un preventivo completo è sufficiente inserire i dati dello stesso nei motori di ricerca interni dei principali corrieri espresso. Se scegliete Packlink per la vostra spedizione, la spesa partirà da 21 euro, per il territorio italiano, con ritiro e consegna compresi nel prezzo.

Usando lo stesso comparatore prezzi dei corrieri, potrete ottenere preventivi sulle migliori tariffe di spedizioni internazionali. In linea di massima, per risparmiare nella spedizione della vostra bicicletta all’estero, il consiglio è affidarsi a corrieri internazionali che abbiano una ampia rete di hub e filiali in Italia e all’estero. Tra questi corrieri, ricordiamo sicuramente TNT e UPS. Se invece dovete inviare con corriere ad esempio più di una bicicletta, o addirittura spedire una moto e quindi spedire pacchi voluminosi, uno dei corrieri maggiormente specializzati è sicuramente Artoni e Poste italiane possono con cui è possibile effettuare spedizioni sia in Italia sia di pacchi internazionali.

Siete amanti dell’ambiente e del vivere sano ed amate le passeggiate in bicicletta? Oppure siete appassionati di ciclismo sportivo o mountain bike? Se oltre ad avere queste passioni volete risparmiareMaggiori informazioni