Come spedire una colomba per Pasqua?

Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi. Sarà vero? Certo è che, tra impegni lavorativi, viaggi e sessioni d’esame alle porte, può capitare di passare la Pasqua lontano dalla famiglia. Per sentirsi più vicini, non c’è nulla di meglio di un regalo. Magari una colomba.

Bando alla pigrizia, la differenza tra una colomba confezionato che si trova in tutti i supermercati e una artigianale c’è, si vede e (soprattutto) si sente. In Italia sono centinaia le piccole botteghe e le pasticcerie che curano tutte le fasi della produzione: dalla scelta della materia alla lavorazione fino  alle decorazioni.

Entrare in una paticceria artigianale offre inoltre molta più scelta rispetto agli scaffali della grande distribuzione, in modo da soddisfare con regali diversi persone con gusti differenti. La più gettonata però è sempre la ricetta classica. Farcita solo con mandorle e granella di zucchero.

Passare dalle casse dei supermarket è forse più semplice. Ma anche più stressante e meno piacevole: vuoi mettere il profumo dell’impasto appena sfornato? Certo, la scelta dipenderà anche da quanto possiamo spendere. Ma potremo permetterci di sborsare qualcosa in più per un buon prodotto artigianale risparmiando sulla sua spedizione. Per questo c’è Packlink, che permette di scegliere il corriere espresso più conveniente in base alle città di provenienza e destinazioni e tenendo conto di  dimensioni e peso.

Dopo aver scelto sorpesa e gusto, sarebbe un peccato distruggere un regalo così personale. I corrieri che collaborano con Packlink sono tutti molto affidabili. Ma è decisivo l’imballaggio ad opera del cliente. Niente paura. Seguendo alcuni semplici consigli il vostro uovo arriverà sano e salvo. Prendete una scatola nuova (quele usate sono meno protettive). Avvolgete il cioccolato nella carta millebolle. Non lesinate in materiale morbido.

Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi. Sarà vero? Certo è che, tra impegni lavorativi, viaggi e sessioni d’esame alle porte, può capitare di passare la Pasqua lontano dalla famiglia. Per sentirsi piùMaggiori informazioni