Come organizzare un trasloco nazionale o internazionale

Se devi traslocare, i fattori da prendere in considerazione affinché i tuoi oggetti arrivino integri a destinazione sono diversi. Le fasi da considerare per qualsiasi tipo di spedizione sono tre:

Preparazione

Effettuando una preparazione corretta della merce, si facilita il trasporto dei pacchi, oltre all’organizzazione del disimballaggio e al successivo eventuale montaggio. La preparazione è un processo che richiede tempo. Non si possono affrettare le cose e tutto deve avvenire in modo ordinato, per non correre il rischio di danneggiare gli oggetti utilizzando imballaggi non idonei.

I. Selezione

Ti consigliamo di selezionare solo gli oggetti utili e necessari. Potrai approfittarne per eliminare tutti gli oggetti che non utilizzi da tempo. Se hai deciso di organizzare il tuo trascolo con Packlink ricorda di verificare che la merce da inviare non rientri nell’elenco di articoli proibiti o non assicurabili. Inoltre, se stai effettuando un trasloco all’estero ti informiamo che tutti i prodotti devono essere acettati dalle leggi vigenti nel Paese di arrivo.

II. Raggruppamento

È necessario raggruppare gli articoli per tipologia in modo da imballare insieme i prodotti simili senza fatica. Ad esempio gli utensili per la cucina andranno inseriti in una scatola diversa da quella dei libri.

III. Imballaggio

Occorre sempre tenere presente che il materiale verrà trasportato, quindi bisogna fare un investimento a livello di materiale da imballo, per avere la certezza che gli articoli arrivino a destinazione senza problemi. Dopo aver raggruppato tutti gli oggetti, si può procedere all’acquisto o alla ricerca di un materiale da imballo adeguato.

Teniamo a mente che scegliere scatole troppo grandi può essere controproducente, perché una scatola grande e sovraccarica si può rompere e può essere più difficile da spostare una volta giunta a destinazione. Per garantire la sicurezza del trasporto, l’imballaggio deve essere proporzionato al contenuto e il materiale da imballo deve essere di buona qualità. Ti consigliamo di munirti di scatole di cartone spesso di varie dimensioni, pluriball, schiuma modellabile, pellicola da imballo. Per istruzioni più specifiche ti invitiamo a consultare la pagina di Packlink dedicata ai consigli di imballaggio.

IV. Preparazione delle scatole

Al momento della scelta della società di trasporto che si occuperà di ritirare e consegnare le tue cose è importante saper individuare il servizio più adatto. Si può effettuare un’unica spedizione con più pacchi o organizzare spedizioni diverse con un numero inferiore di pacchi, considerato che ci sono servizi che non vengono offerti se si supera un determinato volume di pacchi. Se devi traslocare molti pacchi, consigliamo di verificare nel dettaglio il servizio offerto dai vari corrieri per stabilire quale sia l’opzione più adatta alle tue esigenze. Packlink è lo stumento ideale per effettuare questo tipo di ricerca in quanto ti permette di comparare i prezzi ed i servizi di diversi corrieri.

VI. Etichettatura.

Dopo aver prenotato la tua spedizione online, ricorda di utilizzare le etichette fornite da Packlink e di apporle su ogni scatola che desideri inviare. Le etichette vanno posizionate in un punto piano e visibile e devono essere attaccate con nastro adesivo, per evitare che si stacchino durante il trasporto. Nei bordi è meglio mettere dello scotch carta, per fare in modo che non si consumino facendo attrito con gli altri pacchi durante il trasporto. Se la spedizione di importazione o esportazione è diretta al di fuori dell’Unione Europea, si deve attaccare sul pacco la relativa fattura doganale, che viene allegata nell’e-mail di conferma di Packlink, dopo la firma del contratto di spedizione.

Trasporto a destinazione

A questo punto, i pacchi vengono affidati al corriere indicato, che li porterà a destinazione. Potria seguire il transito delle spedizioni seguendo le istruzioni presenti sul sito di Packlink.

Arrivo a destinazione

Una volta ricevuta la merce, ti aspetta il compito più impegnativo: prendere gli articoli uno ad uno e iniziare a mettere ordine. È importante controllare il contenuto dei pacchi appena questi arrivano a destinazione, per verificare che non ci siano danni e non far scadere il termine per la segnalazione di eventuali problemi. Per maggiori informazioni sull’assicurazione offerta da Packlink consulta il Portale di Aiuto.

Se devi traslocare, i fattori da prendere in considerazione affinché i tuoi oggetti arrivino integri a destinazione sono diversi. Le fasi da considerare per qualsiasi tipo di spedizione sono tre:PrepaMaggiori informazioni