Spedire nel mondo

Vendi su Amazon o eBay? Risparmia sulle tue spedizioni con Packlink PRO

Una volta che il tuo pacco viene preso in consegna dal corriere scelto per l‘invio, se si tratta di una spedizione internazionale, verrà trasportato a un centro di smistamento doganale dove verrà sottoposto a controllo da parte degli spedizionieri doganali.

Gli spedizionieri che lavorano in dogana sono gli incaricati di sbrigare le procedure di sdoganamento nel caso di spedizioni internazionali o intercontinentali. Per poter svolgere questo compito, occorre aver superato un esame di stato e essere iscritti a un Albo professionale (il CNSD “Consiglio nazionale degli spedizionieri doganali”) che attesti la formazione ricevuta in materia di commercio internazionale.

La figura dello spedizioniere doganale è particolarmente utile per imprese che svolgono importazioni o esportazioni di merci e hanno bisogno di qualcuno che possa capire a fondo e gestire tutte le complesse procedure necessarie per spedire nel mondo i propri prodotti.

Le competenze toccate dei doganalisti spaziano dalle procedure di smistamento delle spedizioni a tutte le norme che vincolano gli scambi commerciali tra paesi, incluse quelle per trasporto di materiali speciali e relative all‘imballaggio delle merci spedite.

Per facilitare il lavoro di verifica dei pacchi in transito, svolto dai doganalisti, ed evitare ritardi o mancate consegne è necessario verificare che il proprio pacco non contenga nessuno degli oggetti la cui spedizione è interdetta e assicurarsi di apportare la documentazione obbligatoria per spedizioni internazionali.