Guida per iniziare a vendere su Etsy

Se sei un rivenditore di qualsiasi genere di oggetti fatti a mano, prodotti da bagno, arte, fotografia o gioielli, non vorrai perderti le opportunità offerte dai 54 milioni di membri di Etsy. In qualche modo, la vendita su Etsy è simile ai sistemi di e-commerce come eBay, ma allo stesso tempo ha le proprie complessità e requisiti che essere un venditore comporta.

Quindi, come avviarsi sulla piattaforma? Ecco alcuni semplici passi per aiutarti ad iniziare.

Cosa stai vendendo?

Dovresti avere la consapevolezza sia di cosa esattamente includa la tua linea di prodotti, sia del mercato che essa mirerà ad avere come target sul sito. Etsy è ricco di commercianti che vendono prodotti molto simili, quindi se non possiedi qualcosa che ti distingua dalla massa o che abbia un fattore di differenziazione in termini di qualità o prezzo, potrebbe essere difficile farsi notare.

Fotografie favolose

Forse anche più delle piattaforme di e-commerce convenzionali, Etsy pone una grande enfasi sulle accattivanti fotografie degli oggetti. Naviga un po’ sul sito e noterai che è stato impiegato del tempo al fine di presentare i prodotti sotto la migliore luce possibile. Se le tue foto non competono con le altre, avrai una minore possibilità di invogliare i clienti a fare acquisti. Non avrai bisogno di una galleria enorme, ma ogni prodotto dovrà essere ben presentato.

Il prezzo conta

Devi affrontare una decisione importante quando si tratta di dare un prezzo ai tuoi oggetti. Fallire nell’impostare la tua fascia di prezzo correttamente potrebbe vedere i tuoi clienti sottratti da un concorrente che stabilisce prezzi più competitivi, o potrebbe farti perdere potenziali profitti. Dai un’occhiata alla utile guida di Etsy per la determinazione del prezzo dei tuoi prodotti.

E non dimenticare…

Prima di iniziare, avrai bisogno di scegliere il ‘nome del negozio’ Etsy, ovvero il modo in cui il sito caratterizza i propri venditori. Dovrebbe essere facile da ricordare, ma allo stesso tempo dovrebbe collegarsi in qualche modo al tipo di prodotti che starai vendendo. L’attenzione andrebbe anche rivolta alla scelta di una foto profilo e un banner, che accoglierà i clienti quando navigheranno sulla tua pagina.

Spedizioni

Una volta che avrai compreso come vendere su Etsy, varrà anche la pena fare un controllo approfondito sulle norme di spedizione di Etsy prima di cominciare, allo scopo di capire i tuoi obblighi e come attrarre clienti internazionali.

Puoi utilizzare Packlink per spedire i tuoi oggetti e trarre vantaggio da un sito di confronto prezzi di spedizione che compara i prezzi dei più importanti corrieri al mondo, offrendo una percentuale di sconto dal 50 al 70% rispetto ai prezzi pubblici dei corrieri, in modo tale da permetterti di risparmiare sulle tue spedizioni.

Se sei un rivenditore di qualsiasi genere di oggetti fatti a mano, prodotti da bagno, arte, fotografia o gioielli, non vorrai perderti le opportunità offerte dai 54 milioni di membri di Etsy. In qualcMaggiori informazioni