Spedire in Eritrea con Poste, TNT, UPS o altri Corrieri? Trova le Migliori Tariffe

Vendi su Amazon o eBay? Risparmia sulle tue spedizioni con Packlink PRO

Spedire un pacco in Eritrea con i migliori corrieri

Devi spedire un pacco da/per l’Eritrea? Nessun problema, con il servizio di Packlink in pochi minuti è possibile scoprire la tariffa più vantaggiosa dei migliori corrieri (Poste, DHL, TNT, UPS e tanti altri) oltre a conoscere i tempi di spedizione. Grazie al sistema di comparazione di Packlink potrai quindi mettere a confronto decine e decine di preventivi di spedizione e scegliere il miglior prezzo. Scopriamo subito come fare, quanto costa e i consigli pratici per spedire il tuo pacco in Eritrea per l’Italia o viceversa.

Spedire un pacco in Eritrea risparmiando: come fare con Packlink

Packlink è un motore di ricerca sicuro e affidabile che ti permetterà in pochissimi minuti di comparare decine di preventivi e capire quale corriere scegliere per la tua spedizione in Eritrea. Il comparatore di Packlink è molto semplice e intuitivo da utilizzare:

  • 1. Clicca su SPEDIRE PACCO
  • 2. Inserisci PAESE e CITTÀ D’ORIGINE da cui partirà il pacco
  • 3. Scegli il PAESE (nel nostro caso Eritrea) e CITTÀ DI DESTINAZIONE
  • 4. Indica PESO in kg, LUNGHEZZA, LARGHEZZA e ALTEZZA in cm
  • 5. Infine clicca su RICERCA

Una volta cliccato su RICERCA ti appariranno i corrieri che effettuano la tratta da te scelta, il costo della spedizione e i tempi stimati per effettuare la consegna. Una volta deciso il corriere sarà sufficiente indicare il contenuto del pacco, il valore in €, i tuoi dati contatto (nome, cognome, email), inserire l’indirizzo di spedizione e infine fornire i dati di pagamento. Ti verrà inoltre richiesto se desideri essere assicurato in caso di danneggiamento o smarrimento (di questo parleremo più avanti).

Quanto costa spedire un pacco in Eritrea? Scopri il corriere più economico

È arrivato il momento di scoprire quanto costa spedire della merce in Eritrea.

  • Per un pacco da 10 kg (misure 60 x 35 x 30 cm) da Milano (CAP 20121) ad Asmara, capitale dell’Eritrea, Packlink offre diverse soluzioni: con il corriere UPS al costo di 237,00€ potrai in 4 giorni far recapitare la merce, con StarPack EXPRESS invece i tempi di consegna si allungano a 5 giorni e anche il prezzo sale leggermente arrivando a pagare 318,74€.

Per spedire, invece, un pacco dello stesso peso e dimensione (10 kg – 60 x 35 x 30 cm) da Milano (CAP 20121) a Mendefera, su Packlink puoi optare per il corriere UPS Express Saver Access Point o StarPack.

  • Con Express Saver Access Point puoi scegliere se far recapitare il pacco in un punto accettazione o all’indirizzo di casa/ufficio in 4 giorni: nel primo caso il preventivo è di 200,00€, nel secondo caso invece il prezzo è di 237,00 €.
  • Con StarPack il prezzo sale leggermente a 318,74€ e saranno necessari circa 5 giorni.

Una volta spedita la merce potrai in ogni momento tracciare il tuo pacco semplicemente inserendo il codice identificativo di Packlink o il numero identificativo del corriere scelto.

COSTI PER SPEDIRE IN ERITREA

PESOPREZZO
1 kg69,00
5 kg125,00
10 kg180,00
20 kg248,00

Spedire in Eritrea: in quali città è attivo il servizio?

Quali sono le città in Eritrea coperte dal servizio di spedizione? Con Packlink è possibile spedire un pacco dall’Italia verso le principali città come Asmara, Mendefera, Cheren, Massaua, Decamerè, Assab e Barentù, oltre alla maggior parte dei centri più piccoli.

- Spedire dall'Eritrea in Italia

Il servizio di spedizione Packlink è garantito anche per la merce che parte dall’Eritrea e diretta in Italia.

Le nostre raccomandazioni per la spedizione in Eritrea

Dopo aver comparato i prezzi spedizioni da/per le principali città dell’Eritrea è importante seguire alcune raccomandazioni, nello specifico:

  • Accertati di avere con te tutta la documentazione doganale necessaria. La Dogana di partenza ha l’obbligo infatti di verificare che la merce non sia soggetta a restrizioni. La Dogana di arrivo ha invece l’obbligo di assegnare le tasse dogali al destinatario, ovvero colui a cui è stata spedita la merce. Per tali ragioni è fondamentale seguire tutte le regole sia del Paese di origine sia di destinazione. In alcuni casi particolari gli oneri doganali vengono addebitati al mittente e non al destinatario della merce. Per evitare ritardi informati se il tuo pacco contiene merce sottoposta a dazi doganali.
  • Assicurati di imballare perfettamente il tuo pacco. Per la merce fragile è importante confezionare con attenzione utilizzando ad esempio la carta pluriball utile a evitare danni. Ricordati però che sul sito di Packlink potrai, aggiungendo una piccola somma, essere coperto da polizza in caso di danneggiamento, fino ad un massimo di 2500€.
  • Applica correttamente le etichette di spedizione facendo attenzione, qualora si riutilizzi un cartone già utilizzato in passato, a rimuovere le etichette vecchie.
  • Anche in caso di merce non fragile e/o preziosa è consigliato sottoscrivere la polizza di assicurazione Packlink assicurandola per un importo massimo di 2500€. Il costo dell’assicurazione è del 4% del valore della merce che stai assicurando: su una merce di 1000€ dovrai ad esempio pagare solo 40€ in più.
  • Può succedere che alcuni pacchi vengano fermati in Dogana, di norma i motivi sono: il valore dichiarato nel modulo di accompagnamento della merce non corrisponde alla realtà o normali ispezioni necessarie a verificare che tutto sia in regola. Il nostro consiglio, qualora la merce venga bloccata, non è di chiamare la Dogana ma l’azienda di spedizione che ha preso in carico la consegna.
  • Inserire sempre il nome del mittente. Nonostante esistano alcuni casi per cui è possibile spedire un pacco anonimo senza mittente, è importante che ciò avvenga per una spedizione in un altro Paese. Qualora, ad esempio, il pacco venisse smarrito o fermato in Dogana sarebbero fondamentali i dati di chi ha spedito la merce.

Gli oggetti che non possono essere spediti in Eritrea

Come per ogni Paese, specialmente per quelli extra UE, esiste una lista degli oggetti che non possono superare la frontiera. Per scoprire quali sono gli articoli proibiti ti consigliamo di leggere questo articolo.

ALTRE DESTINAZIONI DI SPEDIZIONE