Come e cosa puoi spedire dall’Italia all’estero con corriere espresso?

Il commercio online sta diventando una delle maggiori leve per l’export italiano, soprattutto per le piccole e medie imprese che, grazie al canale online, si ritrovano a vendere anche su mercati internazionali e a spedire i propri prodotti all’estero.

Per chi ha sempre operato sul mercato italiano, trovarsi ad effettuare spedizioni internazionali può comportare alcuni cambiamenti nella propria organizzazione logistica, sotto vari aspetti: la scelta del corriere, il calcolo della tariffa, il tracciamento della spedizione, documentazione aggiuntiva su alcuni prodotti come i generi alimentari, la spedizione di articoli particolari come gli oggetti di grosse dimensioni. Vediamo di seguito una lista delle cose che dovrai verificare prima di inviare i tuoi prodotti all’estero.

I prodotti che puoi spedire all’estero

Una prima cosa da fare è verificare se puoi esportare i tuoi prodotti in altri paesi e soprattutto quali. Gli scambi nell’Unione Europea godono per fortuna di una normativa abbastanza uniforme, ma negli altri paesi la normativa può cambiare sotto vari aspetti. Prima di specificare sul tuo sito di e-commerce in quali paesi puoi spedire i tuoi prodotti, verifica che non rientrino ad esempio nella lista di oggetti proibiti di qualche specifico paese e soprattutto della documentazione che serve per superare tutti i controlli che vengono effettuati alla dogana. I generi alimentari, poi, hanno una normativa specifica per le esportazioni.

Il costo delle spedizioni internazionali: le tariffe di un pacco ordinario internazionale

Una volta verificato che puoi spedire all’estero i tuoi prodotti, dovrai scegliere il corriere più adatto alle tue esigenze. Se ti sei affidato prevalentemente ad uno specifico corriere per le consegne sul territorio italiano, per spedizioni internazionali economiche potresti doverti rivolgere invece ad un altro spedizioniere perché più competitivo sui trasporti internazionali. È opportuno quindi richiedere preventivi anche ad altri vettori, o utilizzare comparatori online delle tariffe di corrieri italiani e internazionali. Di norma, i corrieri italiani hanno prezzi migliori per le consegne in Italia grazie alle numerose filiali sul territorio, ma per le spedizioni internazionali potrebbero essere più convenienti altri corrieri. E anche in questo caso dipende molto da dove spedirai: alcune compagnie hanno infatti una rete più sviluppata in Europa, altre sono più specializzate nei trasporti internazionali aerei o via nave; altre, come Bartolini, oltre alle filiali sul territorio italiano, hanno soluzioni specifiche per le spedizioni internazionali, come il servizio DPD. Ecco perché è importante richiedere più preventivi o confrontare le tariffe online tramite i comparatori.

Spedire oggetti di grosse dimensioni all’estero con il corriere

Nel paragrafo precedente abbiamo visto la casistica più generale dell’invio di pacchi ordinari, diverso è invece il caso in cui si debbano spedire all’estero oggetti di grosse dimensioni. In questo caso, la migliore tariffa non è necessariamente quella dei corrieri internazionali, in quanto ci sono spedizionieri specializzati nel trasporto di oggetti pesanti e voluminosi. Ogni corriere, inoltre, presenta dei limiti entro i quali deve rientrare un oggetto: limiti di dimensioni e di peso, oltre i quali il trasporto non è consentito, quanto meno non con le normali tariffe. Sul mercato italiano, uno dei leader per questo tipo di spedizioni è sicuramente Artoni, con cui puoi spedire pacchi pesanti e di grosse dimensioni. Grazie al servizio Artoni Internazionale, puoi inviare facilmente all’estero oggetti pesanti e voluminosi.

Tracciamento della merce inviata all’estero

Tra le opzioni che puoi verificare con i compratori delle tariffe dei corrieri, c’è quella di scegliere la spedizione più rapida. Tuttavia, quando si tratta di inviare un prodotto all’estero, specialmente se di grosse dimensioni, i tempi di consegna necessariamente si allungano. È per questo che diventa ancora più importante tracciare la spedizione: la merce può infatti subire più facilmente ritardi, visto che il percorso può comprendere più centri di smistamento, dogane, porzioni di tragitto in nave o in aereo. Avere il tracking online ti consente di conoscere in ogni momento lo stato della consegna del prodotto.

Soluzioni per spedizioni aziendali

Quando si tratta di spedire all’estero, anche se sei una piccola impresa con un e-commerce che non fa grossi volumi di vendite fuori dall’Italia, migliorare la propria organizzazione logistica diventa fondamentale, in modo da rendere il processo di spedizione più rapido ed efficiente. Soluzioni online per spedizioni aziendali sono pensati proprio per questo obiettivo, rendendo più rapido, economico e privo di errori il processo che intercorre tra l’ordine effettuato dal cliente e la spedizione del pacco. Ridurre i tempi e aumentare l’efficienza può fare la differenza quando si tratta di spedire i tuoi prodotti oltreconfine.

Il commercio online sta diventando una delle maggiori leve per l’export italiano, soprattutto per le piccole e medie imprese che, grazie al canale online, si ritrovano a vendere anche su mercati interMaggiori informazioni