Spedire in Israele

israele bandieraChe corriere scegliere per spedire un pacco in Israele e quali norme si dovranno seguire?

Inserisci sul sito di Packlink, in alto, i dati richiesti: peso, dimensioni, punto di partenza e di arrivo del pacco. Non rimane che cliccare su “Ricerca” e, in un attimo, potrai esplorare i tempi di consegna e i prezzi dei corrieri internazionali che lavorano con Packlink per le spedizioni in Israele.

Trattandosi di un Paese con un elevato grado di controlli, consulta su Packlink la lista dei prodotti la cui importazione è vietata in Israele e usufruisci dei suggerimenti su come effettuare un corretto imballaggio.

Il viaggio del pacco da spedire in Israele può essere seguito online: inserisci il codice tracking di Packlink o del corriere a cui è stata affidata la tua spedizione. I pagamenti, possibili anche utilizzando carte o Paypal, sono documentati a norma di legge.

Raccomandazioni per spedizioni a Israele

Quando realizzi una spedizione in Israele, segui queste raccomandazioni:

  • Verifica che il contenuto della spedizione non sia indicato nella lista di “Articoli proibiti“.
  • Tenendo conto dell’urgenza della spedizione e del costo, scegli il servizio più adeguato per spedire in Israele.
  • Alcuni servizi richiedono la stampa di documenti come etichette di spedizione o documentazione doganale (in questo caso provvederemo a informarti al momento della contrattazione del servizio).
  • Per assicurarti che il contenuto arrivi in perfetto stato in Israele dobbiamo proteggerlo in modo che possa resistere a eventuali piccoli urti durante il trasporto.
  • Goditi la tranquillità sapendo che hai spedito al miglior prezzo e con la garanzia offerta da Packlink.it